Live Sicilia

Carini

Non si fermano all'alt e fuggendo cadono
con la moto. Arrestati due giovani


Articolo letto 292 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Non si fermano all'alt intimato dai carabinieri e tentano di scappare investendo un militare. La fuga di due giovani a bordo di un ciclomotore, però, è durata solo pochi metri. I ragazzi infatti sono caduti a terra e quindi subito arrestati dai carabinieri. Sono Francesco Battaglia, di 20 anni, e Francesco Conti, di 26, entrambi di Capaci, sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. I carabinieri della compagnia di Carini durante un servizio di controllo del territorio avevano intimato l'alt ai due giovani a bordo di un ciclomotore. I due indagati, nel tentativo di impedire l'uscita del militare dell'Arma dalla gazzella hanno sferrato un calcio contro lo sportello dell'autovettura militare, ma il tentativo di darsi alla fuga è poi fallito perché i due giovani hanno perso l'equilibrio, cadendo sull'asfalto.