Live Sicilia

PALERMO

Lavoro nero e sicurezza, denunciati due cinesi


Articolo letto 363 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Due cinesi, una donna di 32 anni e un uomo di 46, rispettivamente titolare e amministratore unico di un centro commerciale sono stati denunciati dai carabinieri al termine di un'ispezione che ha scoperto casi di lavoro nero e violazioni delle disposizioni in materia di sicurezza. E' stata disposta la sopensione dell'attivita'. Nel "maxi store" di via Lincoln, vicino alla stazione Centrale, sono stati trovati al lavoro una minorenne che non aveva effettuato la visita medica preventiva e 7 impiegati tutti in nero nelle tre ditte facenti capo alla societa'. Tra le altre infrazioni riscontrate, la mancanza del documento unico di valutazione dei rischi, la mancanza dell'areazione nei bagni, la chiusura delle porte d'emergenza. Contestate sanzioni amministrative per 55.700 euro.