Live Sicilia

CEFALU'

Un cuoco arrestato per spaccio


Articolo letto 316 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un giovane incensurato, Giancarlo Cumbo, di professione cuoco, e' stato arrestato dai carabinieri a Cefalu' (Palermo) per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Subito processato per direttissima e' stato condannato a 7 mesi di reclusione ed al pagamento di una multa di 1.700 euro di multa. La pena e' stata sospesa. Durante una perquisizione in casa di Cumbo, i carabinieri avevano trovato circa 25 grammi di hashish tra cui due dosi del peso di circa 2,5 grammi ciascuna gia' confezionate.