Live Sicilia

Presto un gruppo parlamentare all'Ars

L'altro "Pdl Sicilia" scalda i motori


Articolo letto 536 volte

Tutto pronto, o quasi, per il battesimo del Pdl Sicilia. I parlamentari siciliani del Popolo delle libertà Fabio Granata, Dore Misuraca, Pippo Scalia, Carmelo Briguglio e Nino Lo Presti hanno ufficialmente avviato il nuovo progetto politico, un gruppo federato e autonomista, una sorta di partito nel partito, per scongiurare scissioni e fuoriuscite Sa.T.

VOTA
0/5
0 voti

ars, carmelo briguglio, fabio granata, micciché, micuraca, nino lo presti, pdl sicilia, pippo scalia, Politica
Tutto pronto, o quasi, per il battesimo del Pdl Sicilia. L'operazione che aveva mosso i primio passi lo scorso 25 luglio si appresta a prendere corpo all'Ars, con la creazione di un nuovo gruppo parlamentare che vedrà dentro i gruppi facenti capo a Dore Misuraca e ai finiani, con una mano tesa all'ala guidata da Gianfranco Miccichè. L'antidoto al Partito del Sud, quindi, si chiamerebbe Pdl Sicilia, un gruppo federato e autonomista, una sorta di partito nel partito, per scongiurare scissioni e fuoriuscite.

I parlamentari siciliani del Popolo delle libertà Fabio Granata, Dore Misuraca, Pippo Scalia, Carmelo Briguglio e Nino Lo Presti hanno ufficialmente avviato il nuovo progetto politico che si sostanzierà nella creazione del Pdl Sicilia. Il primo passo sarà la comunicazione, nei prossimi giorni, alla presidenza dell'Assemblea regionale siciliana, della formazione del nuovo gruppo parlamentare che appunto conta di raccogliere anche l'adesione dei deputati regionali vicini alle posizioni del sottosegretario alla Presidenza del consiglio Miccichè.

Contestualmente, si valuterà la possibilità di costituire gruppi autonomi anche negli enti locali dell'Isola, partendo dalle realtà metropolitane e dalle provincie più grandi. Un passaggio già annunciato, con lo stesso marchio di "Pdl Sicilia", da parte di Gianfranco Miccichè al Comune e alla Provincia. Insomma, al momento pptrebbero nascere due Pdl Sicilia, uno targato Miccichè e uno con finiani e Misuraca, che però potrebbero confluire in un unico gruppo. Sa.T.