Live Sicilia

LO YACHT SI POTEVA NOLEGGIARE

Ecco la barca dello scandalo
E la polizia va alla Gesip


Articolo letto 1.343 volte

VOTA
0/5
0 voti

barca, diego cammarata, gesip, mister x, molla 2, palermo, sindaco, skipper, Cronaca, Politica
Franco Alioto, l'uomo del giallo, mister X, ieri mattina non è andato al lavoro. L'operaio Gesip finito nell'occhio del ciclone con Diego Cammarata per la questione dei servizi prestati sulla barca del primo cittadino (nelle ore di lavoro? Fuori dalle ore di lavoro?) avrebbe riferito di essere malato. Intanto, sempre ieri, la polizia ha sequestrato i fogli di presenza e i documenti della Gesip. La barca al centro della questione (guarda la fotogallery) - che apparterrebbe ai figli del primo cittadino, secondo una nota stampa di Palazzo delle Aquile - ha un nome curioso. E' stata battezzata "Molla 2, Spirit of papavero blu". L'imbarcazione - uno yacht - risulta tra quelle disponibili al noleggio presso la "Sicily rent Boat", società palermitana specializzata nel charter nautico. Nel sito dell'azienda figura proprio la foto della barca, lunga tredici metri, con due cabine e quattro posti letto, noleggiabile per 1500 euro al giorno, da maggio a settembre, e di 1800 da luglio ad agosto. La titolare della società, Larissa Moskalenko - secondo le agenzie di stampa - avrebbe affermato che l'annuncio risale a due anni fa e che lo yacht non è stato mai noleggiato perchè il marinaio avrebbe chiesto di gonfiare il prezzo dell'affitto.