Live Sicilia

MASCALUCIA

Peculato, denunciato il titolare di una ricevitoria


Articolo letto 407 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Intascava i soldi per le tasse automobilistiche anzicchè versarle alla direzione regionale della Sicilia dell'Agenzia delle entrare. È questa l'accusa, mossa dalla guardia di finanza di Catania, al titolare di una ricevitoria di Mascalucia denunciato per peculato. Secondo le forze dell'ordine l'uomo non avrebbe versato circa 82 mila euro di tasse automobilistiche. La stessa cifra per la quale il Tribunale di Catania, accogliendo una richiesta del sostituto procuratore Lucio Setola, ha disposto il sequestro cautelativo di beni dell'indagato che è stato eseguito da militari delle Fiamme gialle. Il 'buco' è intanto stato coperto con una fidejussione da un'assicurazione di un'associazione che riunisce i titolari di ricevitoria. L'iniziativa non blocca però l'inchiesta nè il decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Catania.