Live Sicilia

MALASANITA'

Resta in coma l'uomo a cui hanno sbagliato la trasfusione


Articolo letto 367 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Rimane in coma e in gravissime condizioni il pensionato di sessantotto anni di Mussomeli ricoverato al reparto di Rianimazione dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dopo che al nosocomio di Mussomeli gli è stato trasfuso, martedì mattina, durante un intervento chirurgico per l'inserimento di una protesi all'anca, sangue di un gruppo diverso dal suo. "Aspettiamo e vediamo - ha detto il direttore sanitario dell'ospedale di Agrigento Antonello Seminerio - se le terapie concordate con i centri specializzati, in materia di trasfusione, della regione producono gli effetti sperati".