Live Sicilia

Racket a Palermo

Intimidazione a due commercianti
Attack nelle serrature dei negozi


Articolo letto 437 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Nuova intimidazione ai commercianti di Palermo. Attack è stata messa nelle serrature di due negozi del capoluogo siciliano. Lo hanno denunciato ai carabinieri i titolari degli esercizi commerciali, una tabaccheria di via Messina Marine e un negozio di scommesse sportive di via Lussemburgo. I due commercianti, un uomo e una donna di 26 e 55 anni, hanno riferito di non avere ricevuto telefonate o minacce estorsive, nè subito episodi di danneggiamento.