Live Sicilia

Arrestati due uomini

Rissa per questioni di precedenza
Tragedia sfiorata a Palermo


Articolo letto 868 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
E' un semplice diverbio per questioni di precedenza, complice il traffico in tilt e le strade bloccate, ad aver originato la rissa scoppiata stamattina a Palermo e che ha rischiato di trasformarsi in vera tragedia. È accaduto nei pressi della rotonda di Uditore, completamente bloccata, dove un camionista ed un automobilista hanno iniziato dapprima a prendersi a calci, pugni e testate, poi a colpi di spranga di ferro. In manette sono finiti: Loreto Testa, 62 anni e Vincenzo Manrico Pecoraro, di 28 anni.