Live Sicilia

Concerti

Amici della Musica
Ecco la stagione 2009/10


Articolo letto 738 volte

VOTA
0/5
0 voti

amici della musica, concerti, politeama, Zapping
La 78a Stagione concertistica 2009/2010 dell'Associazione Siciliana Amici della Musica - sempre al Politeama Garibaldi - si articolerà in un duplice itinerario, composto da un segmento tradizionale riservato al Turno pomeridiano e uno più aperto al molteplice del Turno serale. Aumentano però i concerti in abbonamento: 21 nella nuova Stagione, due in più rispetto alo scorso anno.
“Ai motivi di soddisfazione dovuti al costante incremento del pubblico e alla qualità della programmazione artistica, si aggiunge quest'anno il fatto di avere superato il rischio di interrompere l'attività per mancanza dei finanziamenti necessari a garantire la vita dell'Associazione, costituitasi nel 1925. Tale circostanza è stata resa possibile dal fatto che l'Assessore ai Beni Culturali, Ambientale e della Pubblica Istruzione, l'Onorevole Nicola Leanza, è riuscito a riportare il fondo destinato alle associazioni concertistiche ad un livello che potrebbe consentire di finanziare sufficientemente le realtà più importanti, e tra queste gli Amici della Musica”. Con queste parole Francesco Agnello, da più di trent'anni Presidente dell'Associazione palermitana saluta l'imminente inizio della 78a Stagione concertistica 2009/2010, ribadendo le peculiarità che hanno contraddistinto l'attività di quella che negli ultimi anni è diventata la terza istituzione italiana per quantità di pubblico e di manifestazioni.
Dario Oliveri, direttore artistico dell’Associazione, sottolinea come nell'ultimo decennio si sia collezionato un aumento degli spettatori superiore in percentuale al 140%, derivato certamente da una attenta e differenziata programmazione, dalla realizzazione di una sempre più vasta proposta per gli studenti e dalle collaborazioni con le principali istituzioni culturali cittadine e internazionali (nel 2008 sono state registrate oltre 45.000 presenze di pubblico pagante e le proiezioni del 2009 fanno ipotizzare un ulteriore incremento).
L’inaugurazione è affidata quest'anno al Turno serale con un'esclusiva per la Sicilia: lunedì 26 ottobre concerto del celebre pianista e compositore giapponese Ryuichi Sakamoto, noto al pubblico per i molteplici aspetti della sua carriera artistica, consacrata anche da un Premio Oscar. Questa imprevedibile ed eclettica star giungerà a Palermo con una tappa del suo nuovo tour europeo “Playing the Piano” che inizierà a Berlino il prossimo 7 ottobre e che accompagna il nuovo disco in uscita la Decca.
Quindi, ai primi di novembre, sarà la volta di un micro-festival orchestrale in quattro tappe. Martedì 3 novembre in un'unica giornata-maratona l'Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” diretta da Wayne Marshall presenterà due programmi differenti: alle ore 17.15 (inaugurazione del turno pomeridiano) il Concerto per violino op. 47 di Sibelius con la giovanissima Francesca Dego e la Suite dal balletto “Romeo e Giulietta” di Prokof'ev; alle ore 21.15 (per il turno serale) concerto dedicato a pagine di George Gershwin (Concerto in fa per pianoforte e orchestra) e di Leonard Bernstein (Danze Sinfoniche da West side Story).
Il 5 e 6 novembre invece l'Orchestra del Teatro Massimo diretta dal pianista Alexander Lonquich, interpreterà il   Terzo Concerto di Beethoven e la Sinfonia n. 4 di Schumann.
L'Orchestra del Massimo sarà protagonista di un altro appuntamento per entrambi i turni (9 e 10 febbraio) al fianco del grande pianista russo Boris Berezovsky impegnato nel famosissimo Concerto n. 2 in do minore op. 18 di Sergej Rachmaninov.
A fine aprile due concerti (29 e 30) con l'Orchestra Sinfonica Siciliana – coronamento del progetto di collaborazione fra gli Amici della Musica e le altre istituzioni musicali cittadine: in apertura il Triplo concerto di Beethoven con la partecipazione del Trio di Parma, quindi la Sinfonia “Patetica” di Cajkovskij.
Ancora organici orchestrali per i due appuntamenti con I Virtuosi Italiani diretti da Alberto Martini (19 e 20 aprile), con la palermitana Accademia dei Ballarò diretta da Enrico Onofri (14 e 15 dicembre) che impagina un omaggio a Haendel, e infine l'Orchestra del Conservatorio Bellini di Palermo che affiancherà il funambolico chitarrista Al Di Meola (4 maggio) nel suo progetto musicale dedicato a Piazzolla.

Il calendario prevede quindi una significativa presenza di solisti italiani delle ultime generazioni con i quali si è svolto un attento lavoro di composizione dei programmi con l'obiettivo di proporre al pubblico il repertorio più amato ma anche insolite e qualificanti proposte.
È il caso di pianisti attesissimi come Gianluca Cascioli (15 febbraio, pomeridiano), Giuseppe Albanese (23 novembre, pomeridiano), Roberto Prosseda (1 febbraio, pomeridiano) oppure Roberto Cominati (13 aprile, serale); oppure di tre giovanissime violiniste considerate le migliori italiane a livello internazionale, come Francesca Dego (3 novembre), Anna Tifu (12 aprile, pomeridiano) e Laura Marzadori (2 febbraio, serale). E naturalmente non può mancare il violoncello di star come Mario Brunello (18 gennaio, pomeridiano) ed Enrico Dindo (23 marzo, serale).
Fra gli appuntamenti meno tradizionali del Turno Serale un excursus a più voci nella storia del tango con il Concerto del Cuarteto Palermo (10 novembre) e il debutto pianistico di un altro premio Oscar come Luis Bacalov (19 gennaio) che si affiancano a quello già citato di Al Di Meola.
Ancora il duo chitarristico di Flavio Sala e Juan Lorenzo (30 novembre, pomeridiano), l'Orchestra Italiana di Sassofoni diretta da Federico Mondelci (16 febbraio, serale) e l'affascinate arpista olandese Lavinia Meijer (23 febbraio, serale).
Una novità è costituita dalla programmazione di tre concerti/spettacolo dedicati ai bambini e alle loro famiglie, in calendario in tre diverse domeniche, al mattino alle ore 11.30. Il 13 dicembre debutterà a Palermo la Playtoy Orchestra costituita da musicisti italiani che eseguono un repertorio per bambini (dalle musiche dei cartoon alle sigle tv e alle pubblicità) esclusivamente su strumenti giocattolo. Il 17 gennaio verrà invece riproposta l'opera per bambini “Brundibar” di Hans Krasa realizzata dalla Juvenilia 3P di Padre Puglisi e il 9 maggio – in prima per Palermo - “Lo scoiattolo in gamba” di Nino Rota su un racconto di Eduardo De Filippo. In questi ultimi due spettacoli sarà impegnata l'Orchestra dei Giovani Solisti Siciliani diretta da Riccardo Scilipoti e gli spettacoli vengono realizzati grazie al prezioso contributo di Rotary Club Palermo Nord, Inner Wheel Palermo Centro e Liceo Artistico “Eustachio Catalano”.
Anche per la 78a Stagione concertistica 2009/2010 si rinnova la collaborazione con il CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica che sostiene la circuitazione dei giovani solisti italiani e con l'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma.
La 78a Stagione degli Amici della Musica si svolgerà come sempre grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, della Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali, Ambientali e della Pubblica Istruzione, della Provincia Regionale di Palermo, della Città di Palermo, della Fondazione Banco di Sicilia. Gli abbonati del turno pomeridiano hanno diritto di prelazione sul posto sino a sabato 10 ottobre.
Da questa Stagione anche i posti del Turno serale saranno numerati. Sino al 10 ottobre periodo esclusivo di scelta del posto per i titolari di tessere a prezzo intero, ridotto e docenti. Da lunedì 12 ottobre verranno messi in vendita anche gli abbonamenti per la categoria giovani.
Il costo degli abbonamenti va da euro 25 a euro 200 per singola stagione, con le ormai consuete riduzioni.
Sono previsti esclusivi servizi bus e taxi a condizioni vantaggiose per raggiungere comodamente il Politeama Garibaldi.
Il rinnovo degli abbonamenti può essere effettuato presso i punti vendita Master Dischi (via XX settembre 38 – tel. 091323151),  Libreria Modusvivendi (via Quintino Sella, 79 – tel. 091323493) e Libreria Idiomi (via Mario Rapisardi 12/e tel. 091302184).

Info: Associazione Siciliana Amici della Musica – Villa del Pigno, via Angiò 27 – Palermo tel. 0916373743
segreteria@amicimusicapa.it