Live Sicilia

Emergenza rifiuti

Cammarata: "All'Amia in arrivo
15 autocompattatori"


Articolo letto 485 volte

VOTA
0/5
0 voti

amia, autocompattatori, cammarata, comune palermo, emergenza rifiuti, Cronaca
Quindici autocompattatori conferiti all'Amia come anticipazione in conto capitale. L'acquisto dei nuovi mezzi è stato deciso dal sindaco Diego Cammarata che ha anche chiesto al prefetto Trevisone di utilizzare i poteri che gli sono stati conferiti come commissario per l'emergenza rifiuti in modo da accelerare i tempi della gara. I 2 milioni di euro circa necessari saranno messi a disposizione dal comune.

"Ho avuto assicurato dal presidente di Amia Lo Cicero che con l'arrivo dei nuovi autocompattatori le criticità legate al blocco dei mezzi e alla loro manutenzione verranno di fatto eliminate - dice Cammarata - Stiamo cercando di intervenire per ridare all'azienda quella operatività che la carenza di risorse finanziarie le aveva sottratto e per risolvere i problemi che in questi giorni hanno enormemente ridotto la capacità di raccolta e di conferimento. Le maestranze di Amia hanno già dimostrato nello scorso mese di giugno di sapere lavorare bene ma devono essere messe in condizione di farlo, fornendo loro i mezzi necessari. Questo percorso che abbiamo avviato consentirà in poche settimane l'arrivo dei nuovi autocompattatori, oggi indispensabili per garantire la raccolta in una città grande come Palermo. Sono fiducioso che il Prefetto farà tutto il possibile per consentirci di abbreviare i tempi".