Intervista a Moni Ovadia, incontrato da Veronica Femminino a Salemi, in occasione di "Visioni", Festival Internazionale del Cinema Religioso. Attore teatrale, cantante e compositore, Moni Ovadia è da sempre impegnato nella riscoperta e riproposizione della cultura ebraica, ed in particolar modo di quella yiddish. Un dialogo ricco di spunti di riflessione: la storia, la spiritualità, la follia dell'uomo che crede di poter essere superiore ai propri simili...