Live Sicilia

Al centro di accoglienza "Missione Speranza e Carità"

Aggredito Biagio Conte a Palermo


Articolo letto 866 volte

VOTA
0/5
0 voti

aggressione, biagio conte, centro accoglienza, missione speranza e carità, palermo, Cronaca
Momenti di tensione stamane al centro di accoglienza “ Missione Speranza e Carità” di Archirafi, a Palermo, quando un clochard - M.F. di 59 anni - ha tentato di aggredire Biagio Conte con un coltello da cucina. L'uomo che era già stato ospite del centro, pretendava di essere riammesso nonostante fosse stato espulso lo scorso luglio proprio a causa delle liti che aveva provocato. La polizia, avvertita da una telefonata, si è recata in via Archirafi ma l'uomo si era già dato alla fuga. M.F. è stato poi trovato e identificato - in base a quanto esposto dallo stesso Biagio Conte - nel quartiere Oreto. Ha consegnato l'arma e confessato l'aggressione. L'uomo è ora indagato in stato di libertà per violenza privata aggravata dall’uso dell’arma.