Live Sicilia

Salvatore Borsellino su Annozero

"Perché parlano adesso?"


Articolo letto 823 volte


anno zero, marcello dell'utri, paolo borsellino, salvatore borsellino, via d'amelio, Cronaca
"Perché parlano soltanto adesso?". Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, ha visto la puntata di Annozero su via D'Amelio, sui misteri di quella terribile stagione. Dentro gli è rimasta appiccicata una domanda. La domanda di molti. Perchè soltanto adesso, per esempio, l'ex guardasigilli Claudio Martelli, rammenta certe circostanze che imboccano una strada senza uscita? Il senso delle sue dichiarazioni è unico e incontrovertibile: Paolo Borsellino sapeva. Fu messo al corrente della trattativa tra la mafia e lo Stato, o pezzi sparsi delle istituzioni.

Salvatore Borsellino, già, perché?
"C'è da capire il motivo di queste rivelazioni inattese dopo diciassette anni. Forse alcuni soggetti vuotano il sacco ora, perché ci sono giudici che sull'argomento stanno lavorando egregiamente. Allora parlano, sperando di non essere chiamati dal magistrato sotto altra veste".

Suo fratello fu ucciso perchè era a conoscenza della trattativa?
"Sì, lo dico dal 2005.  Prima mi hanno preso per pazzo. Poi, mi hanno oscurato".

A suo fratello avrebbero potuto presentare il tutto non come un tentativo d'accordo, ma d'infiltrazione.
"Non lo so, non ho la sfera di cristallo. Paolo era un uomo integerrimo, difficilmente si sarebbe prestato ai giochi di palazzo, con gli occhi pieni delle scene atroci di Capaci. Era morto da poco Giovanni Falcone, il suo migliore amico. Non dimentichiamolo".

Cosa altro non dobbiamo dimenticare?
"Che Marcello Dell'Utri ha chiesto una commissione d'inchiesta sulle stragi".

E che c'entra?
"Mi chiedo: lancia un messaggio a qualcuno, o vuole sapere cosa hanno in mano i giudici?".

Toriamo alla trattativa. Il giudice Borsellino si sarebbe messo di traverso?
"Paolo aveva un grande rispetto per le istituzioni. Però non si tirava indietro. Ricorda la sua denuncia sullo smantellamento del pool?".

Come dimenticarla...
"Rischiò una sanzione pesantissima e conseguenze gravi, per il rispetto della verità".

E non avrebbe accettato alcuna intesa.
"Mai. L'avrebbe contrastata con tutte le sue forze, fino all'ultimo respiro. Infatti...".

Infatti?
"Lo hanno tolto di mezzo".