Live Sicilia

Emergenza alluvione

Il Governo stanzia 60 milioni di euro
Lombardo è il Commissario delegato


Articolo letto 420 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Politica
Il Governo ha stanziato 60 milioni di euro per la realizzazione dei primi interventi di superamento dell'emergenza per l'alluvione di Messina. L'ordinanza, firmata dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, assegna anche un contributo fino ad un massimo di 600 euro mensili alle famiglie che hanno avuto la casa distrutta.
Il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo è stato nominato Commissario delegato per il superamento dell'emergenza nei Comuni di Itala, Scaletta Zanclea e Messina, limitatamente alle frazioni di Giampilieri, Briga, Molino, Santa Margherita Marina, Altolia e Pezzolo.

Lombardo dovrà provvedere al rimborso delle spese sostenute dai Comuni per i primi interventi di soccorso ed assistenza alla popolazione, debitamente documentate; all'accertamento dei danni ed alla rimozione delle situazioni di pericolo; alla predisposizione di un piano degli interventi, indifferibili e urgenti, relativi al ripristino degli edifici e dei beni mobili privati distrutti o danneggiati dalla catastrofe, nonchè alla complessiva risistemazione dell'area coinvolta dagli eventi, con relativo crono programma.