Live Sicilia

Ambiente

Etna, si inaugura la banca
e il sentiero del Germoplasma


Articolo letto 847 volte

VOTA
0/5
0 voti

ambeinte, germoplasma, parco etna, sicilia, Zapping
Sabato 17 ottobre alle ore 10,30 l’Ente Parco Parco dell’Etna inaugurerà nella propria sede, l’ex Monastero Benedettino di San Nicola La Rena a Nicolosi (provincia di Catania), il campo collezione della Banca del Germoplasma, realizzata per la caratterizzazione e conservazione del patrimonio genetico vegetale etneo e il Sentiero del Germoplasma, accessibile anche ai non vedenti.

“Attraverso queste azioni, il Parco dell’Etna intende porsi all’avanguardia tra le Istituzioni che hanno maggiormente contribuito al raggiungimento dell'Obiettivo 2010 per la riduzione della perdita di diversità biologica - spiega il Commissario Straordinario del Parco Ettore Foti - Contemporaneamente, il Parco ha intrapreso una serie di azioni di conoscenza e divulgazione presso le popolazioni locali mirate a stimolare una presa di coscienza verso il delicato problema della salvaguardia della biodiversità. Per conseguire questo obiettivo, il Parco ha scelto di realizzare un sentiero reso accessibile a tutti all’interno della Banca del Germoplasma nella propria sede. Il sentiero darà la possibilità di fruire la natura e di goderne le bellezze e le peculiarità e la sensazione di vivere appieno in parità con gli altri”.

L’evento, che fa parte dell’iniziativa “Naturalità e Accessibilità”, dopo la cerimonia d’inaugurazione prevede, alle 11,30, un convegno tematico. All’introduzione del Commissario del Parco Ettore Foti, seguiranno gli interventi di Giampiero Sammuri, presidente della Federazione Italiana Parchi e Riserve (Il valore della biodiversità nei Parchi); Dora Piazza, dirigente dell’Assessorato Regionale al Turismo (Il progetto “Turismo Verde”); Giuseppe Castronovo, presidente regionale Unione Italiana Ciechi (Il sentiero del germoplasma, encomiabile esempio di accessibilità); Giuseppe Calaciura, direttore generale Asp Catania (Natura e accessibilità); Pietro Pavone, direttore dell’Orto Botanico di Catania (Il Consorzio Cevasabi e il Countdown 2010); Giuseppe Spina, direttore del Parco dell’Etna (L’agricoltura etnea e la Banca del Germoplasma).

Saranno presenti gli Assessori Regionali Mario Milone (Territorio e Ambiente), Nino Strano (Turismo), Michele Cimino (Agricoltura e Foreste) e Nicola Leanza (Beni Culturali e Ambientali e Pubblica Istruzione); il presidente della Commissione Territorio e Ambiente dell’ARS Fabio Mancuso; il presidente della Provincia Regionale di Catania Giuseppe Castiglione; il Dirigente generale del Dipartimento Territorio e Ambiente Rossana Interlandi e il Dirigente Generale dell’ Azienda Regionale Foreste Demaniali Fulvio Bellomo; i sindaci del Parco. Concluderà il presidente della Regione Raffaele Lombardo.

Il Parco dell’Etna ha realizzato l’iniziativa con il concorso di diversi Enti ed Istituzioni: l’Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente; l’Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste; l’Azienda Regionale Foreste Demaniali, titolare della misura che ha consentito la realizzazione della Banca del Germoplasma insieme alle SOAT del territorio; l’Università di Catania; la Stamperia Regionale Braille; l’Assessorato Regionale al Turismo, che con i fondi del progetto “Turismo Verde” ha consentito il miglioramento dell’accessibilità del sentiero del germoplasma e dell’intera sede del Parco.

Domenica 18 e sabato 24 ottobre la sede dell’Ente a Nicolosi sarà aperta al pubblico (dalle ore 9 alle 12) per la visita del Sentiero del Germoplasma. Inoltre da lunedì 19 a venerdì 23 sono in programma le visite delle scuole dei comuni del Parco e saranno anche visitabili le mostre pomologica e fotografica sulla frutticoltura del Parco, curate dalla Soat di Acireale.