Live Sicilia

BAGHERIA

Furto di energia elettrica: arresto dei carabinieri


Articolo letto 391 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Sempre più dilagante il fenomeno di furto di energia elettrica; escamotage utilizzato da numerose famiglie per ottenere energia elettrica gratuitamente, allacciandosi abusivamente a cavi della pubblica illuminazione. Per questo il Comando Provinciale di Palermo, diretto dal Colonnello Teo Luzi, ha predisposto servizi mirati al contrasto di tale fenomeno, con l’ausilio di personale tecnico, per limitare questo reato.  I carabinieri della stazione di Bagheria, hanno arrestato Vincenzo Di Liberto,  38 anni, residente a Bagheria. I militari hanno scoperto un allaccio abusivo creato da Di Liberto per alimentare l'impianto elettrico della propria abitazione.
L'uomo dovrà rispondere del reato di furto aggravato.