Live Sicilia

FAVARA

Sparò al vicino di casa: sei anni


Articolo letto 380 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il gup del tribunale di Agrigento, Alberto Davico, ha condannato a 6 anni di reclusione Calogera Sferlazza, 47 anni, di Favara. La casalinga è stata ritenuta responsabile, durante il processo celebrato con il rito abbreviato, del tentativo di omicidio di Giovanni Alonge, 61 anni, anch'egli di Favara. La donna venne arrestata nel luglio dello scorso anno e ammise subito di essere stata lei a sparare, in contrada Giarrizzo, tre colpi di pistola calibro 38, ad Alonge perché ossessionata dalle continue attenzioni riservatele dal vicino di casa. La donna spiegò inoltre agli investigatori di avere agito non per ucciderlo, ma solo per spaventarlo. Il pm aveva chiesto la condanna dell'imputata a 10 anni di carcere.