Live Sicilia

Il presidente Zamparini e il nostro sondaggio

"Io primo cittadino? Lavorerei duro..."


Articolo letto 457 volte

VOTA
0/5
0 voti

maurizio zamparini, palermo, sindaco, Cronaca
Il sondaggio proposto da Livesicilia su chi vorrebbero i palermitani come proprio sindaco ha visto vincitore il rettore dell’Università Roberto Lagalla, ma Maurizio Zamparini non ha sfigurato. Gli abbiamo allora chiesto se, a questo punto,  pensa di candidarsi.
Zamparini, dopo una bella risata, ha subito messo le cose in chiaro: "Nelle mia vita ho fatto tantissime cose ma , una cosa è certa, non farò mai il politico!". Detto questo il presidente rosanero ci ha comunque confidato cosa farebbe se, per assurdo, fosse il prossimo sindaco di Palermo: "Lavorerei duro, ed in un modo diverso da come farebbe un politico. Io sono un uomo del fare, poche parole e tanti fatti. Cercherei di far funzionare la città, migliorare i servizi per i cittadini". Magari ne approfitterebbe per costruire il nuovo stadio… "Questa è una cosa che spetta a gente esterna all’amministrazione comunale, che invece si deve occupare di costruire cose molto più importanti, a cominciare da fognature più efficienti". Chissà invece come si comporterebbe riguardo la candidatura della città di Palermo alle Olimpiadi del 2020.  "Ho apprezzato molto il coraggio e l'ambizione di  chi ha avviato questo progetto, ma penso che sia destinato a rimanere irrealizzato, perché le strutture attuali sono assolutamente insufficienti  e non ci sarebbe il tempo per costruirle".