Live Sicilia

CALTAGIRONE

Coperte le pubblicità lesive della dignità femminile


Articolo letto 426 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
A Caltagirone, in provincia di Catania, le pubblicità ritenute lesive della dignità della donna saranno oscurate. L'ha deciso il consiglio comunale, che ieri sera ha approvato all'unanimità una proposta formulata dall'amministrazione e illustrata in aula dall'assessore alle Pari opportunità, Alessandra Foti. Il Consiglio ha così raccolto un invito del coordinamento nazionale dell'Unione donne in Italia (Udi) che si rifà ad una risoluzione approvata il 3 settembre 2008 dal Parlamento europeo finalizzata a respingere la pubblicità dei cartelloni per le strade che, offendendo le donne, costituisce un atto di violenza nei loro confronti. "Si tratta di un provvedimento - ha detto Foti, che è anche vicesindaco - con cui il nostro Comune compie una chiara scelta di campo a favore di una pubblicità rispettosa delle regole, contraria a ogni discriminazione e a ogni stereotipo di genere o che inciti al sessismo e alla violenza".