Live Sicilia

CATANIA

Estorsione su due sax: arrestato


Articolo letto 699 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Le brevi
Avrebbe tentato di estorcere denaro alla vittima di un furto in appartamento al quale, tra l'altro, erano stati rubati due sassofoni d'epoca del valore di circa 13mila euro ciascuno. Protagonista Michele Occhino, un ex sorvegliato speciale di 47 anni, che è arrestato dai carabinieri della Stazione di Aci Sant'Antonio, che gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare per estorsione continuata. Oggetti del furto, avvenuto ad Aci Bonaccorsi all'inizio di settembre, erano stati anche un computer, televisori lcd ed orologi. L'arrestato, secondo quanto accertato, avrebbe contattato la vittima del furto, dalla quale si sarebbe fatto consegnare denaro per circa 1500 euro, senza però restituire i due strumenti musicali.