Live Sicilia

Da giugno ad agosto scorso

Otto rapine in tre mesi
arrestati quattro ventenni


Articolo letto 1.331 volte

VOTA
0/5
0 voti

Andrea Ensabella, arresti, Catania, Damiano Longo, Giovanni Trovato, Orazio Gianluca Mileti, ragusa, rapine, siracusa, Cronaca
Erano diventati il terrore delle banche delle province di Ragusa e Siracusa. Con un taglierino avrebbero rapinato otto istituti in tre mesi, da giugno ad agosto scorso. In manette sono finiti quattro ventenni catanesi: Andrea Ensabella, Orazio Gianluca Mileti, Damiano Longo e Giovanni Trovato, che sono stati arrestati dalla squadra mobile della questura iblea. Nei confronti dei quattro incensurati la polizia ha eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Ragusa, Vincenzo Saito, su richiesta del sostituto procuratore Monica Monego. I particolari dell'operazione saranno resi noti alle 11 durante un incontro con i giornalisti che si terrà nella sala Filippo Raciti della questura di Ragusa.