Live Sicilia

La replica

Noi, blog pulito


Articolo letto 1.947 volte

VOTA
0/5
0 voti

coni, gazzetta, lombardo, nino strano, olimpiadi, Cronaca
Palermo2020.it è protagonista "inconsapevole" dell’articolo di oggi della Gazzetta dello Sport, intitolato  "Le tre sviste di Palermo", in cui si contesta al comitato promotore della candidatura siciliana che questo sito sia illegale. L’assessore Nino Strano ha risposto che si tratta di "un blog ed è registrato da privati".

Verissimo. Così come abbiamo riportato nel post del 18 ottobre, questo sito "ha preso le mosse da un’iniziativa spontanea e civica di BlogSicilia, dell’associazione I-Generation e di serverstudio", che "vuole coltivare il sogno a cinque cerchi, ogni giorno, finché non ci sveglieremo per proseguirlo magari ad occhi aperti". Per di più, il produttore del sito ha inviato all’assessore al Turismo e Sport, Nino Strano, al presidente del Coni Sicilia, Massimo Costa, e al presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, una missiva con cui ha informato sull’esistenza del blog (clicca qui per leggerla).

In merito alla brochure distribuita dal comitato promotore nella presentazione ufficiale del 15 ottobre a Roma con l’inserimento dell’indirizzo www.palermo2020.it, noi non l'abbiamo mai visto. Infine, per quanto riguarda il cosiddetto logo ufficiale, è stato pubblicato qui dopo averlo ricevuto da uno degli amministratori di Sicilia Facebook.

Palermo 2020.it