Live Sicilia

TRASPORTI

Palermo, nuovo piano abbonamenti Amat


Articolo letto 1.963 volte

VOTA
0/5
0 voti

abbonamenti, amat, palermo, Le brevi
Abbonamenti unici, che valgono per tutte le linee di autobus e un abbattimento del costo: da 48 a 35 euro. E inoltre incentivi per i giovani fino a 18 anni e per gli studenti fino a 24. Queste sono le novità del nuovo piano tariffario degli abbonamenti per il trasporto pubblico che l'Amat ha consegnato al Comune ma che deve essere ancora approvato dall'Amministrazione. "La scelta di rideterminare le nuove tariffe - dice Mario Bellavista, presidente dell'Azienda - nasce dall'azzeramento dei contributi comunali, circa 10 milioni di euro, per il rilascio degli abbonamenti agevolati (lavoratori dipendenti, disoccupati, e pensionati. "Il riequilibrio delle tariffe è fatto - continua - in rapporto al costo del biglietto e alle altre realtà italiane e alla semplificazione dell'offerta". "Visto che dal 2010 non avremo più il contributo del Comune - conclude Bellavista -, che serviva al pagamento delle tessere gratuite per le categorie protette e le agevolazioni per i lavoratori dipendenti, abbiamo cercato di voltare pagina andando incontro ai cittadini". Palermo è la città metropolitana con il costo dell'abbonamento più alto: Firenze 34 euro; Roma 30 euro; Torino 32 euro; Bologna 32 euro; Milano 30 euro; Genova 36 euro; Napoli 36.10 euro. (Ansa)