Live Sicilia

Iniziative sociali

Laboratori urbani di arte e cultura
per ragazzi: Aperte le iscrizioni


Articolo letto 621 volte

VOTA
0/5
0 voti

cooperativa azzurra, laboratori urbani di arte e cultura, palermo, Zapping
Sono aperte le iscrizioni per i “Laboratori urbani di arte e cultura” rivolti ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni che si svolgeranno alla Cooperativa Sociale Azzurra (via Sammartino 10) in collaborazione con Alpha Onlus e l'associazione di volontariato Rinasci e Vola.

I “Laboratori urbani di arte e cultura” saranno due corsi di cinema, recitazione e scrittura creativa. I ragazzi infatti, seguiti da esperti e divisi per fasce d'età (11-14 e 15-18), si troveranno immersi nel mondo del cinema in tutte le sue parti. Potranno così trasformarsi in registi, tecnici del suono e delle luci, sceneggiatori, costumisti, attori e, infine, montatori.

A seguirli Giuseppe Giambertone e Gabriele Ajello, entrambi registi palermitani. Ancora, ad affiancare gli insegnanti, alcuni tecnici professionisti e già inseriti nel cinema che spiegheranno ai giovani tutti i trucchi delle varie professioni. L'obiettivo è quello di girare un cortometraggio, la cui trama sarà sviluppata un incontro dopo l'altro insieme ai giovani.

Ancora riservato ai ragazzi che si iscriveranno al corso, ma anche per tutti i ragazzi del quartiere e non, sarà possibile frequentare il corso di doposcuola e sostegno scolastico seguito da 5 tirocinanti. Ancora tutti i giorni sarà possibile usufruire dell'internet point. Inoltre ogni sabato verrà proiettato un film scelto ad hoc per il Cineforum che si svolgerà all'interno della cooperativa.

Riservato ai genitori sarà invece rivolto lo sportello di ascolto dove si potrà discutere, privatamente o in gruppo, dei problemi dei figli e degli stessi. La partecipazione ai corsi e alle altre attività sarà gratuita. Tutte le iniziative inizieranno durante le prime settimane di novembre. Per iscriversi ai corsi bisogna rivolgersi in cooperativa, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 14.30, con referenti Vincenzo e Valeria. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 17.30, ad effettuare le iscrizioni sarà Irene. È obbligatoria, nel caso di ragazzo minorenne, la presenza di un genitore. Per maggiori informazioni sulle iscrizioni è possibile chiamare il numero 091.322348 o mandare una mail a laboratoriurbani@libero.it.

I “Laboratori urbani” sono già stati presentati in numerose scuole della città e nei maggiori centri di aggregazione giovanile. L'iniziativa è autofinanziata e si basa essenzialmente sul lavoro di volontari e operatori della cooperativa, il cui obiettivo è quello di creare spazi per la libera aggregazione ,consentire ai giovani con minori possibilità di accesso alle attività culturali di sperimentarsi ed esprimere le loro risorse,contrastare la crisi socio culturale.