Live Sicilia

I risultati a tarda notte

PD, il giorno delle primarie
In 180 mila alle urne


Articolo letto 473 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Politica


Sono stati circa 180mila i votanti alle primarie in Sicilia secondo una stima del comitato elettorale del Pd. ''I risultati sui candidati si sapranno - dice il coordinatore della commissione regionale per il Congresso Enzo Napoli - a notte inoltrata".
Quattrocentonovanta i seggi rimasti aperti oggi in tutta l'Isola, dalle 7 del mattino fino alle 20. A livello nazionale, dal voto delle primarie saranno scelti i 70 rappresentanti dell'isola all'Assemblea nazionale dei democratici. Tra i candidati in corsa per la segreteria nazionale, Bersani, Franceschini e Marino, vincerà chi otterrà la metà più uno dei voti. Qualora nessuno dei tre arrivasse a ottenere la maggioranza, nell'arco delle due settimane successive alle primarie si riunirà l'Assemblea nazionale, che voterà al ballottaggio i due candidati che avranno riscosso il maggiore consenso.
Stesso meccanismo su base regionale: votando le liste a sostegno dei 3 candidati alla segreteria, Lumia, Lupo e Mattarella, si eleggeranno 180 membri dell'Assemblea regionale. Se uno dei tre arrivasse alla maggioranza già al primo turno, sarebbe eletto segretario. In caso contrario i due che avranno ottenuto il maggior numero di voti, andranno al ballottaggio e saranno eletti dall'assemblea regionale.