Live Sicilia

Basket, esordio con successo per l'Olio Gallo Verga Palermo


Articolo letto 603 volte

VOTA
0/5
0 voti

basket, olio gallo verga palermo, otium palermo, Sport, Zapping
Buona la prima. L’Olio Gallo Verga Palermo vince il derby con l’Otium al PalaUditore per 51 a 32. Un margine di 19 punti che nasconde un match giocato con intensità e nervosismo da entrambe le parti.

La gara ha avuto un preambolo che ha interessato la giocatrice del Verga, Mimma Dominici, essendo stata premiata con un mazzo di fiori dall’Otium per i suoi trascorsi in canotta bianco blu.

palloneLa squadra ospite si è presentata alla palla a due con la citata Dominici, Vitale, Trevisano, Scrima e Corrao ed è partita alla grande: nei primi cinque minuti ha rifilato un parziale di 10 a 1, ma l’Otium si è rifatta successivamente sotto ed il primo quarto si è concluso 15-7 per le ragazze di Piergiorgio Riva.

Nel secondo parziale, ancora più aggressivo l’Otium di Martinez, che arriva a meno 4, ma al riposo si va con 10 punti in vantaggio per l’Olio Gallo. Al rientro, invece, si scatena la squadra ospite, piazzando un parziale di 12-0 nei primi 5 minuti, che porta al massimo vantaggio + 22 (36-14). Il nervosismo aumenta e si arriva anche all’esplusione di Martinez per proteste nei confronti degli arbitri Iuppa e Chirizzi. Nell’ultimo quarto, infine, si giunge al risultato finale (51-32), frutto di un’ulteriore accelerazione del “dream team” ospite. Da segnalare l’esordio assoluto in serie B regionale di Marta Verona, che ha anche realizzato il primo canestro con un tiro libero.

Ecco il tabellino del match:

Olio Gallo Palermo – Scrima 8, Trevisano 11, Corrao 5, Dominici 12, S. Vitale 2; Ciriminna 7, Vigilante 2, Verona 1, Di Vita 4, Bonnì ne, O. Lo Porto ne, Giordani ne. All. Riva.

Otium Palermo – Fucarino, Aronica, Lo Giudice 5, M. Vitale 12, Paliaga 10; Ferro 5, Bianco, Grasso, Bagnati, Lo Bianco, Lisuzzo, Scerra. All. Martinez.

Il prossimo incontro dell’Olio Gallo Palermo si giocherà domenica 1 novembre, sempre al PalaUditore, e l’ospite di turno sarà l’Himera Termini Imerese.

Altri risultati della giornata di serie B regionale:

L’Umanità Castellammare – Cus Palermo 62-47; Cefalù Basket – Virtus Gela 56-51; Himera Termini Imerse – Cestistica Ragusa 63-51.