Live Sicilia

Il Bar dello Sport

Quello che Zampa (non) dice


Articolo letto 547 volte

VOTA
0/5
0 voti

Bar dello sport, zamparini, Bar dello sport
Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha rilasciato alcune dichiarazioni a "Radio Anch'io" al termine di Palermo-Udinese. Il perfido estensore di questa rubrica si è divertito a immaginare il loro significato recondito e a metterlo tra parentesi.

"Il Palermo non è da primo posto" (ma se vinciamo lo scudetto gli faccio lo shampoo a Galliani).

"Con l'Inter venderemo cara la pelle" (anche Kjaer costa caro, ma se c'è uno disposto a sganciare un pacco di milioni...).

"Zenga è il primo allenatore che mi ascolta" (non come quel bollito di Guidolin che mi guardava stralunato e faceva finta di essere sordomuto).

"Poi Zenga decide come vuole"  (ah ah ah, pffff.... uh uh uh... però, ma firu a cuntari fissarie).

"Io capisco di calcio" (gliel'ho detto io al mister che Migliaccio in porta proprio non ce lo vedevo).

"Per l'Europa non bastano i soldi" (non so se ci siamo capiti. O devo ridirlo in greco antico?).