Live Sicilia

PALERMO

Scoperto truffatore e recuperate 1.000 bottiglie di vino


Articolo letto 381 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri della stazione di Marineo, provincia di Palermo, hanno denunciato C.F., 36 anni, titolare di una rivendita di vini e generi alimentari. L'uomo aveva fatto scorta di bottiglie di rosso e bianco da un produttore di Marineo pagando l'ordine con un assegno poi risultato falso. Il titolo di credito, infatti, risultava la copia acquisita con scanner di un altro assegno a cui sono stati aggiunti due zeri, passando la cifra da 39 a 3.900 euro. Il produttore, una volta recatosi in banca e scoperta la truffa, ha avvertito i carabinieri che sono risaliti all'imprenditore e hanno recuperato 1.000 bottiglie di vino pronte per la vendita.