Live Sicilia

Università di Palermo

Start Cup, otto "cervelloni" in gara


Articolo letto 479 volte

VOTA
0/5
0 voti

startcup, università palermo, Zapping
Otto idee brillanti nate dalla ricerca scientifica competono per aggiudicarsi il Premio Start Cup Palermo 2009, organizzato dall’Ateneo per promuovere innovazione e rapporti con il mondo produttivo. Sull’ambiente, la tecnologia, i beni culturali i progetti mirati a realizzare nuove imprese.

La giornata inizia alle 9 con il saluto del rettore Roberto Lagalla, dell’assessore all’Industria della Regione siciliana Marco Venturi, della responsabile degli Affari istituzionali locali Vodafone Italia Sud (sponsor dell’iniziativa) Lucia Venturi. Alle 9.30 la tavola rotonda sullo “Sviluppo imprenditoriale nei settori innovativi in Sicilia” coordinata da Giovanni Perrone, coordinatore di Star Cup Palermo 2009: partecipano Ugo Parodi Giusino di Belsitomedia; Antonino Salerno, presidente di Confindustria Palermo; Vincenzo Paradiso di Sviluppo Italia Sicilia; Umberto La Commare del consorzio Arca; Amedeo Giurazza di Vertis sgr; Fabio Montagnino di Arca.

Alle 11 la presentazione delle otto idee d’impresa, alle 11.30 la premiazione. In palio rispettivamente 15mila, 10mila e 5000 euro per i primi tre classificati oltre che il via libera a partecipare al Premio nazionale in programma a Perugia il 4 dicembre.

Il Premio è promosso dall’Università con il supporto organizzativo dell’associazione Sintesi e in collaborazione con il Consorzio Arca, Engineering, Vodafone Italia, Confindustria Palermo, Camera di Commercio di Palermo, il Consorzio universitario di Caltanissetta, il Consorzio universitario della Provincia di Trapani, Banca Nuova, Fiat Group di Termini Imerese, la Fondazione Marisa Bellisario, The International association of Lions Clubs – Distretto 108 Yb della Sicilia, Accenture e Milano Finanza.