Live Sicilia

PALERMO

Palpeggia studentessa, condannato


Articolo letto 583 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Avrebbe toccato il seno e baciato un'alunna di 16 anni: i giudici della II sezione del tribunale di Palermo, presieduta da Bruno Fasciana, l'hanno condannato, per il reato di atti sessuali con minorenne, a due anni di carcere. Il protagonista della vicenda è Luigi Brucculeri, ex docente al Convitto Nazionale di Palermo, ora in pensione. A denunciare l'episodio è stata la studentessa che ha raccontato di essere stata palpeggiata e baciata in due occasioni dal professore. I fatti sono del 2003. Il pm aveva chiesto la condanna a 7 anni per violenza sessuale, reato poi derubricato dal tribunale. I legali dell'imputato, Fabrizio Bellavista e Toto Cordaro, hanno preannunciato appello.

Fonte Ansa