Live Sicilia

Dia di Catania. Otto milioni sotto chiave

Maxi-confisca per mafia


Articolo letto 1.155 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Beni per un valore complessivo di 8 milioni di euro, tra cui una società di trasporto, sono stati confiscati dal Centro operativo della Dia di Catania a Pippo Floridia, 53 anni, considerato elemento di spicco del clan mafioso Nardo di Siracusa, e arrestato nell'ambito delle operazioni "Gorgia" e "Gorgia 3". La confisca è stata disposta dal gip di Catania con lo stesso provvedimento con cui ha condannato Floridia a 8 anni e 6 mesi per associazione mafiosa. I beni, che erano stati già sequestrati dalla Dia nel 2008, comprendono la societa' "Floridia trasporti", una licenza di autotrasporto per conto terzi, 40 automezzi, un autolavaggio, una pompa di benzina, un'autofficina meccanica, un fabbricato adibito a uffici, vari rapporti bancari, una villa e vari altri immobile.