Live Sicilia

CATANIA

Pulvirenti, chiesta la condanna per evasione fiscale


Articolo letto 641 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il pm Antonino Fanara ha chiesto al giudice monocratico di Catania la condanna a un anno e sei mesi di reclusione del presidente Antonino Pulvirenti per evasione fiscale in forma elusiva nell'ambito dell'inchiesta sull'acquisto, nel 2004, del Calcio Catania dalla famiglia Gaucci. Secondo l'accusa quote del pacchetto azionario sarebbero transitate su diverse società riconducibili allo stesso Pulvirenti creando una minus valenza che avrebbero permesso all'imprenditore di evadere parte dell'imposta sui redditi. L'inchiesta era stata avviata dopo controlli dell'Erario. La prossima udienza è stata fissata per l'11 luglio, con la sentenza.