Live Sicilia

Influenza A

Russo: "Sicilia nella media"


Articolo letto 598 volte

VOTA
0/5
0 voti

h1n1, influenza A, russo, sicilia, virus, Cronaca
Nella settimana compresa tra il 19 e il 25 ottobre 2009 ci sono stati circa 2 casi di influenza A ogni 10 mila assistiti rilevati in Sicilia dalla rete di oltre 50 medici sentinella. Lo comunica l'assessorato regionale alla Sanità sulla base dei dati raccolti dalla rete Influnet in Sicilia che fornisce le cifre sulla incidenza settimanale del virus H1 N1 sul territorio regionale. "E' un dato che pone la Sicilia - dice l'assessore regionale alla Sanità Massimo Russo - a un livello medio di impatto se raffrontato con quello delle altre regioni italiane nello stesso periodo. Sempre secondo le statistiche, in Sicilia, come nel resto d'Italia, la fascia di età maggiormente colpita è quella al di sotto dei 14 anni, come del resto è normale per i casi di influenza stagionale". Per Russo "il monitoraggio è costante e la situazione è perfettamente sotto controllo. Nessun allarme dunque, come già precisato più volte nei giorni scorsi, perché si tratta di una normale influenza stagionale. Non c'é motivo di lasciarsi prendere dall'ansia e invito i cittadini a non affollare i pronto soccorso degli ospedali ma a rivolgersi ai propri medici di famiglia e ai pediatri". Oggi, infine, è entrata nel vivo la seconda fase della campagna di vaccinazione, quella che riguarda le donne al secondo e terzo trimestre di gravidanza e i soggetti a rischio: secondo i primi dati sono già stati vaccinati alcune centinaia di soggetti appartenenti a queste categorie. Il numero complessivo dei vaccinati, in Sicilia, è di quasi 3 mila.