Live Sicilia

Tv

Tre siciliani nella casa
più spiata d'Italia


Articolo letto 813 volte

VOTA
0/5
0 voti

10, carmela gualtieri, carmen, grande fratello, tullio, Zapping
Prime nomination e primi nominati, anzi nominate, nella casa più spiata d’Italia. Ieri sera, durante la seconda puntata del Grande fratello, sono stati votati dai concorrenti stessi i coinquilini che vorrebbero fuori dalla casa. Le nomination erano però ristrette a cinque persone, le meno votate dai telespettatori attraverso il televoto settimanale. I ragazzi hanno dovuto votare due tra Diletta, Mara, Daniela, Carmela e Tullio. Alla fine andranno al televoto Daniela, Carmela e Diletta. Uno dei tre dovrà abbandonare la casa.

Tra le meno amate dal pubblico si piazza dunque Carmela Gualtieri, la bella siciliana di Catania che, forse, avendo ricevuto ben cinque nomination dai suoi coinquilini, non è molto apprezzata neanche all’interno della casa. Per via del suo carattere forte e un po’ lunatico probabilmente non è ancora riuscita a farsi apprezzare dagli altri concorrenti. Poi ci ha anche messo del suo mostrando apertamente la sua antipatia e la sua indifferenza nei confronti dei nuovi concorrenti entrati ieri sera. Quella che sicuramente ha più remore nei suoi confronti, dettate probabilmente dalla gelosia è la sua conterranea Carmen Andolina, sempre più infastidita dal profondo legame che sta nascendo fra Carmela e Marco. I fatti ormai sono noti a tutti: dopo poco meno di 48 ore, la scorsa settimana, nella casa era già nata una storia d’amore, quella fra Carmen appunto e Marco, il giovane parrucchiere torinese. I due, infatti, fin da subito si sono piaciuti, e dopo le prime battute, scherzi e abbracci innocenti sono passati a più tenere effusioni.

Quello che però sembrava un colpo di fulmine partito in maniera scoppiettante, sembra che stia gia cominciando a scemare. Carmen non si sente sicura, comincia a mostrare le prime preoccupazioni per quello che potrebbe essere l’evolversi della sua storia con Marco. Ne parla con gli altri concorrenti e con il diretto interesato: teme che Marco stia con lei solo perché sono quasi coetanei. Ieri sera dopo la diretta, i due hanno continuato a parlare. Marco racconta a Carmen che nel confessionale ha parlato benissimo di lei, tergiversando però sulla domanda di Alessia: "ti stai innamorando?”. A complicare il tutto subentra la difficoltà, da parte di Carmen, di gestire la gelosia, dovuta alla forte intesa tra il ragazzo e Carmela, che dal canto suo, si sente come la sorella maggiore del giovane torinese e non vede malizia nei loro giochini quotidiani, tutti coccole e rincorse. Carmen dice di non volere legarsi troppo per paura di soffrire, Marco è disposto a chiudere subito la loro storia pur di evitare sofferenze. Il discorso quindi è altalenante, e la situazione non è chiara neanche ai diretti interessati.

Che i due “fidanzatini” abbiamo imparato bene la lezione delle edizioni precedenti appare ormai chiaro. I due giovani concorrenti cresciuti “a pane e Grande Fratello”, considerato che quando è partita la prima edizione avevano all’incirca dieci anni, hanno recepito benissimo i meccanismi e le regole del gioco. Cosa c’è di meglio di una bella storia d’amore fluttuante, infarcita di tira e molla, liti, gelosie, tenerezze e romanticherie per tenere i telespettatori incollati al video e loro due il più a lungo possibile nella casa? Sarà vero amore? Ai posteri l’ardua sentenza a noi intanto non resta altro che continuare a spiare dal buco della serratura.

Tra invidie, gelosie e uomini contesi quello che riesce ad emergere meno all’interno della casa è invece il terzo concorrente siciliano: Tullio Tomasino, anche lui di Catania. Si definisce l’amico delle donne e infatti all’interno della casa sembra non sia ancora riuscito a conquistare nessuna delle ragazze. Con la sua verve e la sua eccentricità si è però conquistato le simpatie dei ragazzi della casa. “Trullo”, così l’hanno ribattezzato, è diventato molto amico di George, con cui si confida dopo la diretta. Dimostra una forte insicurezza dovuta all’esito negativo del sondaggio da casa, anche lui infatti è risultato uno dei meno votati dal pubblico e cerca quindi conferme ed appoggio proprio da George, che da Alessia Marcuzzi, è stato individuato come uno dei concorrenti più forti, quasi il leader della casa. Che anche Tullio abbia capito come gira il mondo? Cioè che legandosi ad un personaggio forte non solo rischi meno, ma che in più guadagni visibilità mediatica?