Live Sicilia

PALERMO

Corteo degli studenti delle superiori


Articolo letto 522 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
In attesa della manifestazione del pomeriggio organizzata dagli universitari dell'Onda anomala, il coordinamento "Studenti in movimento", che raggruppa rappresentanti di varie scuole di Palermo, è sceso in piazza questa mattina, con un corteo di circa mille ragazzi delle superiori che da piazza Politeama, lungo la via Maqueda, raggiungerà palazzo Comitini, sede della Provincia, dove una delegazione incontrerà gli assessori alla Pubblica istruzione e all'Edilizia scolastica. "In questi giorni gli universitari dell'Onda - dice Camillo Terminelli, coordinatore degli Studenti in movimento - hanno messo in giro la voce della presenza del ministro Gelmini a Palermo proprio oggi, organizzando un corteo nel pomeriggio da piazza Verdi fino a palazzo Steri. Considerato che l'Università e le altre istituzioni locali non hanno confermato la presenza del ministro, riteniamo di essere davanti a una bufala da parte dell'Onda per tentare di riempire i suoi ormai deserti cortei". "Abbiamo deciso di manifestare dichiara Camillo Terminelli portavoce del Coordinamento - aggiunge - contro il progetto di scuola voluto dalla Gelmini, ma anche e soprattutto sui problemi più sentiti: edilizia scolastica, diritti degli studenti e caro libri". Alla manifestazione partecipa anche Azione studentesca.