Live Sicilia

Siracusa

Truffa dello specchietto
Denunciati due fratelli


Articolo letto 568 volte

VOTA
0/5
0 voti

siracusa, specchietto, truffa, Cronaca
Due uomini sono stati denunciati a Siracusa con l'accusa di tentata truffa. I due, fratelli, avevano cercato di estorcere del denaro a una donna di 29 anni ricorrendo alla ormai famigerata tecnica del raggiro dello specchietto. Dopo aver fermato l'auto, i due chiedevano di essere risarciti perché, a loro dire, l'auto della malcapitata aveva urtato la loro mandando in frantumi lo specchietto. Alla proposta di compilare il Cid ovviamente i due fratelli si rifiutavano e, dopo aver simulato di effettuare diverse chiamate per quantificare il danno, avanzano l'esosa richiesta di denaro. La donna, a questo punto, chiedeva ai due di seguirla per andare a prelevare il denaro ma, nel frattempo, chiamava il padre che la metteva subito in guardia chiamando il 113. All'arrivo delle forze dell'ordine i due hanno cercato di fuggire ma sono stati bloccati e denunciati.