Live Sicilia

Enna

Nasce in Sicilia il primo
"Fashion Outlet Village"


Articolo letto 4.313 volte

VOTA
0/5
0 voti

fashion, lombarodo, outlet, posa prima pietra, village, Zapping
In Sicilia il primo Fashion Outlet Village è una vera e propria novità per il panorama commerciale dell’isola.
25 mila metri quadrati, circa 120 negozi, punti di ristoro, servizi innovativi e 2.200 posti auto gratuiti, sono i principali numeri del progetto che, prevede un investimento complessivo per la realizzazione, nell’ordine dei 100 milioni di euro.
I lavori di costruzione termineranno con l’apertura del Centro al pubblico prevista nell’autunno del 2010. posa 1a pietra 9 11 09 sicilia outlet village
Sicilia Outlet Village sorgerà in prossimità dell’uscita autostradale Dittaino nel Comune di Agira, in provincia di Enna, lungo l’A19, che mette in collegamento Catania a Palermo da cui dista rispettivamente Km. 80 e Km.120. L’area gode di una straordinaria visibilità ed è facilmente accessibile da tutte le province siciliane.
Il Factory Outlet Village è ideato e realizzato per rendere lo shopping un’esperienza divertente con una particolare attenzione al risparmio e alla convenienza. Shopping in un Factory Outlet Village significa acquistare, a prezzi vantaggiosi, tutti gli articoli che i grandi marchi della moda  ritirano dai negozi tradizionali al sopraggiungere delle nuove collezioni.
Il nuovo polo dello shopping riunirà i marchi più noti degli stilisti italiani e internazionali della moda, che nelle 120 boutiques del Centro potranno vendere direttamente al pubblico capi di abbigliamento per uomo, donna e bambino, calzature, accessori e creazioni per la casa con i prezzi di listino ridotti dal 30% al 70%.
L’insediamento di questa nuova realtà commerciale, introduce in Sicilia il concetto di leisure shopping con il connubio irresistibile di acquisto e risparmio in un ambiente piacevole, curato, dove trascorrere un’intera giornata con l’opportunità, inoltre, di fruire di occasioni per il relax, la cultura, ed il turismo.
Proprio perché prossimo ad un luogo turistico, di eccezionale valore artistico e storico, quale è  Piazza Armerina, Sicilia Outlet Village, si inserirà a pieno titolo nel circuito turistico locale come passaggio obbligato per i visitatori desiderosi di arricchire con una giornata di shopping di alta qualità il piacevole soggiorno insulare. La stessa cura con cui è stato concepito il progetto architettonico, verrà trasferita anche ai servizi di accoglienza, con una particolare attenzione all’offerta enogastronomica.
Il Sicilia Outlet Village porrà la moda al centro di un impareggiabile contesto architettonico che porta la firma dell’architetto Guido Lorenzo Spadolini. La ricerca architettonica, lo studio degli usi locali e l’integrazione con il paesaggio, decreteranno il Centro un luogo che reinterpreta in chiave moderna il meglio delle tradizioni e della storia locale.
Il progetto coordinato dalla neonata Premium Retail, società del Gruppo Percassi, era atteso da tempo dai grandi marchi della moda anche perché si colloca in un mercato di grande interesse e potenzialità come quello siciliano con oltre  4 milioni di residenti nel raggio di 120 minuti dall’Outlet e 14 milioni di turisti all’anno.  Il volume di visitatori è stato stimato in oltre 3 milioni l’anno.
Di grande importanza per l’intera provincia di Enna e per tutta l’isola saranno i risvolti occupazionali , infatti nel Centro verranno inseriti oltre 600 addetti con varie mansioni e si valutano in altre 250 unità i posti di lavoro creati dall’indotto dei servizi.
Ossigeno al tessuto economico, nuovo concetto di shopping, valorizzazione delle risorse culturali ed artistiche della zona, questa la base concreta su cui si svilupperà il nuovo Sicilia Outlet Village.