Live Sicilia

GELA

Colpisce la vicina con una mazza: arrestato


Articolo letto 365 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Indispettito perché il cane della sua vicina avrebbe fatto i suoi "bisogni" davanti all'uscio della sua abitazione, ha fatto irruzione nell'abitazione della donna, una casalinga di 50 anni, colpendola con una mazza chiodata lunga un metro e minacciandola di morte. Protagonista della vicenda, accaduta a Gela, Salvatore Trubia, di 63 anni, che è stato arrestato da carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta per lesioni aggravate. La casalinga è stata soccorsa dall'anziana madre, che vive con lei ed era in casa nel momento dell'aggressione, che ha chiamato il 112 chiedendo l'intervento dei militari dell'Arma. La donna è stata condotta in ospedale e giudicata guaribile in trenta giorni