Live Sicilia

FINCANTIERI

Fim Cisl: "Positivo incontro con Venturi"


Articolo letto 463 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
“Diamo un giudizio positivo agli impegni presi dai vertici di Fincantieri e dall’assessore regionale all’Industria Marco Venturi per conto del governo regionale”. Questo il commento del segretario regionale Fim Cisl Sicilia, Salvatore Picciurro, al termine dell’incontro tra i vertici nazionali e locali di Fincantieri e i sindacati Fiom, Fim e Uilm che si è tenuto oggi all’assessorato regionale all’Industria nel quale sono state gettate le basi per il rilancio infrastrutturale del Cantiere navale di Palermo. In particolare l’incontro azienda sindacati ha fissato come obiettivi la costruzione di un nuovo bacino in muratura da 150 mila tonnellate e la ristrutturazione a breve termine dei già esistenti bacini galleggianti da 52 mila e 19 mila tonnellate. “Vigileremo – conclude Picciurro - se si registreranno risultati concreti dopo gli impegni presi oggi. Auspichiamo che Fincantieri non si ripeti un atteggiamento di inadempienza come in passato. Riteniamo altresì fondamentale per il futuro del Cantiere navale di Palermo la continuità delle tre gambe produttive (costruzione, trasformazione e riparazione), senza cui si comprometterebbe la prospettiva esistenziale del sito produttivo palermitano.