Live Sicilia

Ragusa, l'agonia di Lillo

"Dimenticato" nel balcone dai padroni
Muore di stenti cucciolo di 8 mesi


Articolo letto 1.381 volte

VOTA
5/5
1 voto

cane abbandonato, ragusa, Cronaca
E' morto di stenti un cagnolino meticcio di otto mesi, che era stato "dimenticato" dai suoi proprietari sul balcone della loro abitazione di Ragusa. Lo dice l'Enpa (Ente nazionale protezione animali). "Il cane - prosegue la nota - ha vagato disperatamente per alcuni giorni sui pochi metri quadrati del terrazzo, domandandosi forse che fine avessero fatto i suoi 'amici a due zampe', quelle stesse persone che fino a qualche giorno prima lo avevano coccolato e accudito". L'agonia di Lillo, così i volontari hanno ribattezzato il cane, è terminata domenica scorsa, quando, un vicino, vedendolo deperito, ha segnalato l'abbandono alle guardie zoofile Enpa di Ragusa che lo hanno portato da un veterinario ma, purtroppo, non c'é stato nulla da fare. (Ansa).