Live Sicilia

L'esordio letterario di Milena Garsia

"La chiave del silenzio"


Articolo letto 813 volte

VOTA
0/5
0 voti

esordio letterario, la chiave del silenzio, letteratura, milena garsia, pantelleria, romanzo, Cultura e Spettacolo, Zapping
Domani, 14 novembre alle 19 – presso il Parco Letterario Tomasi di Lampedusa - sarà presentato il libro “La chiave del silenzio”, scritto da Milena Garsia ed edito da Demian Edizioni.
E' il romanzo d'esordio per la giovane autrice 24enne di origini pugliesi ma da sempre residente a Pantelleria. Una passione per la scrittura avvertita e coltivata da sempre, malgrado le difficoltà cui devono far fronte gli scrittori emergenti nel nostro Paese. Stampa
Il romanzo, che sarà presentato dal giornalista Roberto Gueli, e che come genere è pienamente definibile noir, tratta la storia di due famiglie “rivali” e legate da uno scomodo segreto. A fare da sfondo al tutto, la fine degli anni novanta e l'isola di Pantelleria, “regno” battuto dal vento, emblema perfetto della natura selvaggia e spesso indomabile, proprio come le passioni e gli intrighi dei quali racconta questa storia. Un efferato fatto di sangue è la vicenda da cui trae origine il tutto, chissà se alla fine verrà fatta giustizia...
Per scoprirlo, non resta che leggere il romanzo: centotrentasette avvincenti pagine, suddivise in quindici capitoli, ognuno dei quali preceduto da una poesia scritta sempre dalla giovane Milena Garsia. Filo conduttore de “La chiave del silenzio” è l'indissimulabile passione dell'autrice per la propria isola, troppo spesso, a suo avviso, oltraggiata e violentata.
Buona lettura a tutti.