Live Sicilia

GELA

Bullo di 13 anni picchia un compagno di classe


Articolo letto 552 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un tredicenne, ripetente di seconda media alla fine delle lezioni, ha aggredito e picchiato un alunno di 12 anni, che tutti considerano il più mite della classe. L'episodio è accaduto nella succursale della scuola media "S. Francesco" di Gela, in contrada "Albani-Roccella", alla periferia nord della città, una zona ad alto rischio di devianza criminale.

Sono stati gli insegnanti, richiamati dal vociare dei bambini, a strappare dalle mani del "bulletto" quel ragazzino incapace di difendersi. Trasportato dalla madre in ospedale, il dodicenne è stato medicato alle labbra e a uno zigomo (rigonfi per i pugni ricevuti) e poi dimesso con una prognosi di 5 giorni.