Live Sicilia

Netto successo dell'Olio Gallo Verga Palermo sul Cus


Articolo letto 587 volte

VOTA
0/5
0 voti

basket, cus palermo, olio gallo verga palermo, Sport, Zapping
L’Olio Gallo Verga Palermo ha vinto abbondantemente il derby cittadino con il Cus Palermo, ottenendo così il terzo successo stagionale e mettendo alle spalle la pesante sconfitta interna di sabato 7 con la Cestistica Ragusa.

Il risultato, infatti, non lascia dubbi sulla superiorità mostrata dalle ragazze di Piergiorgio Riva: 69 a 38.

L’equilibrio, tra l’altro, è durato solo cinque minuti, durante i quali la squadra di casa, allenata da Avellone, ha imposto un parziale di 5 a 0. Ma poi è arrivato un 15 – 0 delle verghiane che ha cominciato la fuga, chiudendo il primo quarto col risultato di 9 – 21, con la Passerini in gran spolvero.

Stessa solfa nel secondo quarto, grazie anche al contributo di Vigilante e Verona, che non hanno sbagliato un colpo: al riposo si è andato sul 15 – 34.

Mimma Dominici

Mimma Dominici



Alla ripresa del gioco il Cus Palermo ha provato a rientrare in partita, mettendo a segno un altro parziale di 5 a 0, ma l’Olio Gallo ha poi ripreso le redini del gioco ed ha chiuso il terzo quarto in vantaggio di 22 punti (26 – 48). L’ultima frazione del match è stata una formalità, utile per fare alzare il tabellino fino a portarlo al risultato finale: 39 – 68.

Insomma, una vittoria che ci voleva, che fa morale, dopo una settimana tesa. Un successo che deve caricare le ragazze in vista di un match molto delicato e impegnato, di alta classifica. Domenica 22 novembre, infatti, l’Olio Gallo sfiderà l’Umanità Castellammare, che nelle prime tre partite della serie B regionale ha collezionato altrettanto vittorie, segnando ben 106 punti.

Il tabellino:

Olio Gallo Palermo: Scrima 5, Lo Porto 14, Passerini 8, Corrao 5, Dominici 6; Vigilante 11, Verona 10, Di Vita, Vivirito 2, Trevisano 8, S. Vitale ne, Giordani ne. All. Riva

Cus Palermo: – Adorno 4, Matera 16, Adragna 9, Calabretta 6, Di Martino 3; Dentici, Montalto, Paliaga, Sammarco. All. Avellone

Arbitri – Savoca di Bagheria (PA) e Noto (PA).