Live Sicilia

TRASPORTI

Ferrovie, Strano: "Senza garanzie non firmo contratto di servizio"


Articolo letto 499 volte

VOTA
0/5
0 voti

ferrovie, sicilia, Le brevi
"Non firmeremo il contratto di servizio Regione-Ferrovie dello Stato fino a quando la Sicilia non sarà trattata almeno come le altre regioni d'Italia. E ancora non abbiano le garanzie per ciò". Lo ha affermato l'assessore ai Trasporti della Regione Siciliana, Nino Strano, a margine di un incontro promosso dai presidenti delle Province di Siracusa, Nicola Bono, e di Ragusa, Franco Antoci.

I due presidenti sono tornati a "contestare la logica dei tagli di tratte considerate dalle Ferrovie dello Stato ormai da dismettere, mentre va riesumata un politica di rilancio con ammodernamenti e velocizzazione delle tratte". Antoci e Bono hanno annunciato che faranno avere all'assessore Strano "un dettagliato documento sulle istanze dei due territori per essere inseriti nell'accordo di programma quadro e nel contratto di servizio con le Ferrovie dello Stato".