Live Sicilia

I carabinieri hanno aperto un'inchiesta

La Lav: Uccisi 3 cani a Piazza Armerina


Articolo letto 692 volte

VOTA
0/5
0 voti

cani uccisi, lav, piazza armerina, sevizie, violenza animali, Cronaca
Tra cani sono stati uccisi con colpi di pistola a Piazza Armerina (Enna), in via Padova, lo scorso sabato. I carabinieri hanno aperto un'inchiesta per scoprire i responsabili. Uno dei tre cani aveva il microchip di riconoscimento ma gli investigatori non sono riusciti a risalire al proprietario perché a Piazza Armerina, come nel resto della provincia di Enna, manca l'anagrafe canina on line. Questo significa che per rintracciare il padrone di un cane microchippato è necessario esaminare a mano, una per una, le schede dei microchip depositate presso la Asl locale. "L'esecuzione di questi tre cani è sconcertante e deve far riflettere su quanto sia grave la situazione del randagismo in Sicilia - dice Marcella Porpora, coordinatrice regionale Lav Sicilia - Chiediamo di far luce su questo incivile atto, consono a una polverosa strada del Far West piuttosto che ad una città famosa in tutto il mondo per le sue bellezze archeologiche". (Ansa)