Live Sicilia

Discarica chiusa per l'Ato Cl1

Rifiuti, anche Caltanissetta
ha la sua emergenza


Articolo letto 509 volte

VOTA
0/5
0 voti

caltanissetta, emergenza rifiuti, sicilia, Cronaca
Da ieri è emergenza rifiuti a Caltanissetta, dopo che la discarica di Motta S. Anastasia, nel catanese, ha chiuso i cancelli ai compattatori dell'Ato ambiente Cl1. I netturbini non hanno raccolto la spazzatura dai bidoni perché non possono scaricarla. Stamani il presidente dell'Ato, Giuseppe Cimino, ha sollecitato l'intervento dell'Arra, Agenzia regionale per i rifiuti e le acque, affinché indichi una discarica in cui conferire la spazzatura di Caltanissetta. L'Ato ha scritto al prefetto per intercedere con la società che gestisce la discarica e ottenere una breve proroga nel credito che la stessa società vanta nei confronti dell'Ato. Alla base del contenzioso c'é il mancato pagamento di diverse centinaia di migliaia di euro da parte del comune di Caltanissetta. "Stiamo percorrendo tutte le strade possibili - dice Cimino - per evitare che, a breve, le strade di Caltanissetta si riempiano di rifiuti. La Regione ci indichi dove dobbiamo scaricarli anche se sarebbe meglio che finanziasse la raccolta differenzata. Ormai siamo con l'acqua alla gola". (Ansa)