Live Sicilia

Palermo, la retromarcia di Cammarata

"Ora annullo l'aumento Irpef"


Articolo letto 449 volte

VOTA
0/5
0 voti

aumento irpef, cammarata, palermo, Politica
Annullamento dell'aumento Irpef e progetto di risanamento e rilancio dell'Amia. Su questi temi il sindaco Diego Cammarata ha incontrato oggi a Villa Niscemi i rappresentanti dei sindacati provinciali di Cgil, Cisl e Uil. Il confronto, definito dal Sindaco cordiale e fruttuoso, avrà una ulteriore occasione di incontro nei prossimi giorni quando sul tavolo il Sindaco metterà, per discuterne con i sindacati, il progetto di bilancio del Comune e la questione relativa alla Tarsu. "Ho annunciato ai sindacati - sottolinea Cammarata - che manderò domani in giunta la mia decisione di annullare l'aumento Irpef. Quando questo venne deciso avevo promesso che qualora le risorse finanziarie che ne sarebbero derivate non si fossero dimostrate assolutamente indispensabili, l'avrei annullato. Cosa che sto facendo dopo avere verificato la situazione di Amia arrivata ad una condizione di sostanziale pareggio e le ridotte necessità economiche per l'adeguamento del contratto di servizio a cui il bilancio del Comune è in grado di provvedere con le risorse di cui è già in dotazione. Questa mia intenzione era già stata annunziata ai sindacati nelle scorse settimane ed è quanto oggi si sta verificando". (Ansa)