Live Sicilia

CALTANISSETTA

Si finse militare della Gdf e ferì vittima, condannato e arrestato


Articolo letto 470 volte

VOTA
0/5
0 voti

cronaca caltanissetta, Le brevi
Sebastiano Mauceri, di 38 anni, è stato arrestato da carabinieri del reparto operativo di Caltanissetta per tentativo di omicidio, resistenza e rapina in concorso. All'uomo, che deve scontare 10 anni di reclusione per i reati contestati, militari dell'Arma hanno notificato un ordine di custodia cautelare in carcere messo dalla Procura della Repubblica di Catania. Secondo l'accusa nell'ottobre del 2007, Mauceri e un complice, il coetaneo Michele Di Prima, avrebbero finto di essere dei militari della guardia di finanza e fermato una persona nel parcheggio di un condominio di via Acquedotto Greco di Catania. La vittima reagì e chiamò aiuto ma il complice di Mauceri lo colpì con delle coltellate al torace e al volto. I due fuggirono con una moto, guidata da Mauceri; in via Citelli rapinarono un passante e poco dopo furono intercettati dalla forze dell'ordine: la moto si scontrò con un'auto di servizio. Mauceri e Di Prima si opposero all'arresto, ma furono bloccati. (Ansa)