Live Sicilia

Presi di mira 4 dipendenti e il car-sharing

Atti intimidatori contro l'Amat


Articolo letto 565 volte

VOTA
0/5
0 voti

amat, car sharing, intimidazioni, palermo, stazione notarbartolo, Cronaca
Due atti intimidatori nel giro di poche ore nei confronti del personale e delle strutture di parcheggio del Car sharing dell'Amat a Palermo. Il primo si è verificato intorno alle 22 all'interno degli spogliatoi delle officine, dove quattro operai hanno trovato le serrature dei loro armadietti colme di Attak. Dopo mezz'ora l'allarme è scattato per i vigili del fuoco che hanno dovuto spegnere un incendio nel parcheggio del Car Sharing, il servizio dell'Amat sull'auto condivisa, alla Stazione Notarbartolo. Ignoti hanno dato alle fiamme due quadretti elettrici installati nelle postazioni di ricarica delle auto, mentre un terzo è stato danneggiato dal fuoco. Fortunatamente le auto di servizio, a metano, si trovavano lontano di qualche metro dal luogo dell'incendio. L'azienda ha denunciato i due accaduti alle forze dell'ordine.